Feeds:
Posts
Comments

Archive for the ‘Geopolitica’ Category

CAVALLO BIANCO IN F3

E’ arrivato comunque il momento di organizzarci, di giocare finalmente la partita e l’allenamento è il nostro unico mezzo: l’allenamento per correre, quello per evitare le trappole, quello per contrastare il nemico e, infine, quello che

La storia è sempre la stessa, inutile dividere i buoni dai cattivi anche se da qualche parte bisognerà pur cominciare. Tirare una linea e imporre a ognuno di schierarsi da una parte o dall’altra è comunque una violenza: molti si schiereranno con quelli che crederanno amici, altri sosterranno le idee di coloro che reputeranno essere “i giusti”. Tuttavia quasi tutti cadranno in errore perché tutti noi abbiamo sperimentato la dabbenaggine e la cattiveria dei molti, sulle quali ritorneremo.

L’unica verità imprescindibile è che l’essere umano è un pericolo per l’umanità stessa. Per emanciparlo dalla sua condizione di di aguzzino di se stesso, prima che di vittima, deve essere depurato dalla sofferenza e dalla fatica che lo portano inesorabilmente ad eccellere in bontà e umanità: è questa la ragione per cui dovunque guardiamo, troviamo solo ignoranza e cattiveria, affiancate da arroganza e volontà di comando.

Bene, forse è arrivato il momento di organizzarci e giocare una partita nostra, in cui decidiamo individualmente la strategia e speriamo alla fine di reincontrarci per strada o direttamente all’arrivo, senza affidarci a nessuno, senza cercare l’imbonitore o il “buon pastore”: per ognuno di noi non esiste pastore migiore che noi stessi. Forse possiamo ancora farcela !

Ricordandoci di darci il cambio per permettere all’amico di riposare prima della grande battaglia. E allora… ‘Io conosco i loro nomi, quelli dei loro padri, e il colore delle loro cavalcature, loro saranno i cavalieri migliori allora sulla faccia della terra, o tra i cavalieri migliori sulla faccia della terra di allora’ (Muslim 2899). 

Koinonikon

Read Full Post »